Italia Wave Band Basilicata 2011

Mercoledì, 01 Dicembre 2010 17:35

bandoiwn2011

Riparte anche in Basilicata il concorso Italia Wave Band 2011!!! Hai tempo fino al 15 Gennaio 2011 per iscriverti gratuitamente!

Leggi tutto...

Vincitore Italia Wave Basilicata

Lunedì, 19 Aprile 2010 00:00

 

Sarà la musica d'autore di CLAUDIO LAY di Bernalda (MT) a rappresentare quest’anno la Basilicata sul palco dell’Italia Wave Love Festival, in programma a Livorno dal 21 al 25 luglio.

Secondo posto per il potentino DR PANICO che, come da bando di concorso, sarà segnalato alla direzione artistica nazionale: fra tutte le band seconde classificate proposte da ogni regione, solo alcune saranno scelte per esibirsi a Livorno e partecipare all’assegnazione del premio fAWI.

Terzo posto  ex aequo per Locomitiva Brigante, Damash, Musicamanovella, SmaniaUagliuns; quarto posto per The Random, Celestialshock, Gianmariavolonté, Winter of Life, Antonio Langone, Vocincapitolo.

Alla migliore tra tutte le band che si esibiranno alla kermesse toscana,la Fondazione Arezzo Wave Italia assegnerà il premio fAWI del valoredi 1.000 euro. Claudio Lay, inoltre, parteciperà alla compilation prodotta in occasione dell’evento estivo e concorrerà all’assegnazione di altri premi, fra cui strumenti musicali e un tour nei migliori live club italiani.

Il progetto Basilicata Music Net produrrà i videoclip delle esibizioni dei primi due classificati del concorso e uno speciale con le interviste a tutti i partecipanti. A scopo promozionale, sia i videoclip che lo speciale saranno diffusi soprattutto su internet dall'organizzazione e dalle band interessate.

Date,Luoghi e band delle selezioni in Basilicata

Giovedì, 18 Marzo 2010 00:00

 

 

Dodici gli artisti selezionati che si esibiranno in due serate, venerdì 16 e sabato 17 aprile, presso il Teatro 2 Torri di Potenza: DR. PANICO (Potenza), CELESTIALSHOCK (Rionero), CLAUDIO LAY (Bernalda), LOCOMITIVA BRIGANTE (Ripacandida), GIANMARIAVOLONTÈ (Venosa), MUSICAMANOVELLA (Pignola), THE RANDOM (Matera) DAMASH (Potenza), VOCINCAPITOLO (Melfi), ANTONIO LANGONE (Satriano di Lucania), SMANIA UAGLIUNS (Latronico), WINTER OF LIFE (Rionero).
I giurati del “comitato di valutazione”, a seguito dell’ascolto dei brani inviati dagli iscritti, hanno decretato il risultato della preselezione (vedi classifica). Quest’anno sono stati coinvolti in giuria i rappresentanti di band che hanno già vinto il concorso Italia Wave in Basilicata. Una giuria “orizzontale”, composta da musicisti che si sono messi in gioco negli scorsi anni e che – spesso dopo diversi tentativi – hanno vinto il contest regionale: Riccardo Puntillo (Bum Bum Baby San: vincitori nel 2003), Manuel Tataranno (Krikka Reggae: vincitori nel 2004), Pasco Pezzillo (JoyCut: vincitori nel 2005), Marzio Veno (Velvetians ex Vellutata Sincronica: vincitori nel 2007), Antonio Asquino (The Personagg: vincitori nel 2008), Fabio Settembrino (Effetti Collaterali: vincitori nel 2009)I gruppi finalisti avranno la possibilità di esibirsi in una location adeguata con un assistenza tecnica qualificata, di confrontarsi, incontrarsi e crescere artisticamente di fronte ad un pubblico che di anno in anno si è confermato sempre numeroso, interessato e competente. Tutti quindi vivranno un’esperienza valida in termini formativi godendo della promozione e dell’esposizione mediatica che il concorso, da sempre, garantisce.L’iniziativa è una delle fasi del progetto BASILICATA MUSIC NET ‘10 finalizzato ad incentivare l’attività live delle giovani band lucane: una sola tra quelle in gara si aggiudicherà la partecipazione al prestigioso festival internazionale “ITALIA WAVE” (a Livorno dal 21 al 25 luglio prossimi), ma tutti i gruppi avranno la possibilità di mettersi in mostra durante la finale per essere invitati a suonare in alcuni festival estivi.I festival che a tutt’oggi si sono resi disponibili sono: Pollino Music Festival (San Severino Lucano), Vulcanica (Rionero in Vulture), Terme Live (Latronico), Metaponto Beach Festival (Metaponto), Assud festival (Lavello), Radici festival (Viggianello).Il progetto è realizzato dall’associazione Multietnica di Potenza in collaborazione con l'associazione Generazione Zero e l’agenzia di comunicazione Viral Design.

 

CLASSIFICA PRESELEZIONE ITALIA WAVE BASILICATA 2010

Nome gruppo Finalisti    (Provenienza)  (Punteggio)

1. Dr. Panico    (POTENZA)     12
2. Celestialshock  (RIONERO)     11
3. Claudio Lay    (BERNALDA)   10
4. Locomotiva Brigante   (RIPACANDIDA)   10
5. Gianmaria Volontè   (VENOSA)      8
6. MusicaManovella   (PIGNOLA)     8
7. The Random   (MATERA)     8
8. Damash   (POTENZA)      7
9. Vocincapitolo   (MELFI)         7
10. Antonio Langone   (SATRIANO DI L.)    6
11. Smania Uagliuns   (LATRONICO)      6
12. Winter of Life  (RIONERO IN V.)   6

Finale Italia Wave Basilicata !!

Mercoledì, 14 Aprile 2010 00:00


 

Aprile è tempo di finali regionali per il concorso musicaleItalia Wave Band e anche in Basilicata è solo questione di giorni: l’appuntamento, infatti, è per venerdì 16 e sabato 17 aprile presso il teatro Due Torri di Potenza, a partire dalle ore 21.
Mentre 12 regioni hanno già i loro vincitori pronti a partire per Livorno, in Basilicata cresce l’attesa per la designazione della band lucana che potrà suonare a luglio sul palco della kermesse toscana accanto ai big della musica internazionale e alle migliori proposte italiane.Patrocinato dal Comune di Potenza e dalla Provincia di Potenza, anche quest’anno Basilicata Music Net - il progetto all’interno del quale si svolgono ogni anno le selezioni regionali lucane - rappresenterà un’occasione importante per le 12 band emergenti individuate nelle settimane scorse da una giuria di esperti attraverso l’ascolto dei demo dei 35 gruppi locali che hanno risposto al bando nazionale.  


La quindicesima edizione di Italia Wave Basilicata, sponsorizzata da Computer Discount, vedrà in gara tante proposte diverse. Venerdì 16 aprile, la scaletta propone la canzone d'autore di  Antonio Langone (Satriano di L.), l’hip hop in versione dialettale dei Vocincapitolo (Melfi), l’energia punk dei The Random (Matera), le varie declinazioni dell'indie rock di Celestialshock (Rionero), Locomotiva Brigante (Ripacandida) e Damash (Potenza).Ospiti della prima serata i rioneresi Velvetians - ex Vellutata Sincronica, vincitori dell’edizione 2007 - che, dopo essersi esibiti in tutta Italia e in Gran Bretagna, tornano sul palco dell’Italia Wave Basilicata per presentare il loro primo Lp, Plastic Glam.Sabato 17 aprile, mentre saranno in corso le finali anche in Lazio, Campania, Sicilia e Lombardia, sul palco del Due Torri di Potenza arriverà l’alternative prog dei Winter of Life (Rionero), l’hip hop contaminato degli Smania Uagliuns (Latronico), il pop-rock dei GianmariaVolontè (Venosa), il rock d'autore di Claudio Lay (Bernalda), l’avanguardia pop del cantautore elettronico Dr. Panico (Potenza) e il combat folk minimalista dei Musicamanovella (Pignola). Il vincitore sarà designato da una giuria composta dai rappresentanti di alcune delle band che hanno vinto il concorso Italia Wave Basilicata nelle edizioni precedenti (Riccardo Puntillo - Bum Bum Baby San, Manuel Tataranno - Krikka Reggae, Pasco Pezzillo - JoyCut, Fabio Settembrino - Effetti Collaterali) e dal responsabile Italia Wave Basilicata, Nico Ferri, direttore artistico del Pollino Music Festival.Il risultato sarà reso noto e pubblicato nelle prime ore di domenica 18 aprile sul sito www.multietnica.org e www.italiawave.com.

I 20 gruppi classificatisi al secondo posto in ogni regione potranno ancora sperare nella partecipazione all'evento livornese perché la direzione nazionale di Italia Wave effettuerà, sulla base dei video delle loro esibizioni, una ulteriore selezione per far concorrere i più meritevoli all'assegnazione del premio fAWI 2010, unitamente ai vincitori regionali.Per tutti i gruppi partecipanti, Basilicata Music Net ’10 - organizzato dall’associazione culturale Multietnica di Potenza, in collaborazione con l'associazione Generazione Zero e l’agenzia di comunicazione Viral Design - costituirà una vetrina imprescindibile per presentarsi al pubblico e ai professionisti del settore che tutti gli anni seguono da vicino l’evento. In particolare, saranno coinvolti i direttori artistici di alcuni importanti festival lucani (Pollino Music Festival, Terme Live, Vulcanica Live Festival, Radici Festival, Cantinando Wine&Art, Metaponto Beach Festival, Indipendenza Music Fest, Assud Festival), che avranno la possibilità di conoscere le band in gara ed, eventualmente, inserirle nella propria programmazione estiva.

"Coinvolgere i festival locali – sottolinea Nico Ferri - ci è parso un modo concreto per promuovere l'attività dei gruppi e offrire ulteriori possibilità ai partecipanti, un'opportunità per fare rete, per dare visibilità alla scena musicale lucana e per finalizzare l'attività di censimento e selezione che svolgiamo da anni”. Italia Wave Band è il contest musicale più importante del nostro Paese, promosso dalla Fondazione Arezzo Wave Italia. Quest’anno sono stati 2245 i gruppi musicali che si sono iscritti al concorso in tutta Italia, con un incremento del 3% rispetto alla scorsa edizione. Oltre 150 i concerti dal vivo che si stanno svolgendo da febbraio sul territorio nazionale. La Basilicata, nel rapporto tra numero di abitanti e band iscritte, si conferma prima tra le regioni del Sud  e tra le più prolifiche in assoluto con  35 partecipanti e un totale di 152  musicisti coinvolti.L’ingresso è libero. Le due serate saranno trasmesse in diretta sulle frequenze di Radio Color e in streaming sul sito della stessa emittente. Info e programma su www.multietnica.org.  

 

Iscritti al concorso Italia Wave Band 2010 in Basilicata.

Giovedì, 21 Gennaio 2010 00:00

Anche quest’anno c’è stata un’ottima partecipazione al concorso ITALIA WAVE in Basilicata : 35 gruppi, 26 nuovi iscritti e 9 già censiti nelle precedenti edizioni, per un totale di 152 musicisti !!!
Alcuni di voi già sanno che solo un gruppo di ciascuna regione avrà la possibilità di esibirsi a Livorno durante il festival ITALIA WAVE.

E’ opportuno sottolineare però che tutti i partecipanti hanno l’utilità di promuovere e verificare la propria attività in ambito regionale e nazionale (preselezione, esibizione live, visibilità su stampa locale e internet, contatti con promoter ed altri musicisti, …. ).

Hanno aderito e partecipano alla fase regionale del concorso ITALIA WAVE 2010 :

AEGUANA WAY >BRIENZA
ANNACHIARA FONTANA >MOLITERNO
ANTONINO BARRESI >TURSI
ANTONIO DONATELLO DE NICOLA >PIETRAGALLA
ANTONIO LANGONE >SATRIANO DI LUCANIA
ARMONICA >MATERA
BASILISKI ROOTS >SATRIANO DI LUCANIA
BETA CONTRASTO >TRICARICO
CELESTIALSHOCK >RIONERO
CLAUDIO LAY >BERNALDA
DAMASH >POTENZA
DR. PANICO >POTENZA
ELDERS >POTENZA
FLOWERPEACE & NUNZIO CICCONE >TRECCHINA
GIANMARIA VOLONTÈ >VENOSA
GIUSEPPE SILEO >SATRIANO DI LUCANIA
IDRUSA >POTENZA
IN5OMNIA > FRANCAVILLA IN SINNI
INDIO E LA SUA STELLA > POTENZA
IUNEMA >MATERA
LOCOMITIVA BRIGANTE> RIPACANDIDA
MAGNA MATER >POTENZA
MELTING POT >BERNALDA
MUSICAMANOVELLA >PIGNOLA
NUMAREGHE >ALBANO DI LUCANIA
PARALLASSE >GENZANO DI LUCANIA
SMANIA UAGLIUNS >LATRONICO
SOSPETTI INSOLITI >POTENZA
T.U.E. ( THE UNEXPECTED EXALATION) >ATELLA
THE BLUES BRASS BAND >SALANDRA
THE RANDOM >MATERA
VALVAMITRALE >TITO
VOCINCAPITOLO >MELFI
WAIKIKI GARAGE>CASTELLUCCIO INF.
WINTER OF LIFE >RIONERO IN VULTURE

Come consuetudine, sarà effettuata una preselezione tra le 35 bands sulla base dei brani indicati nel form di iscrizione on line e contenuti nei demo inviati dai gruppi che hanno optato per l’iscrizione “tradizionale”.
La preselezione, di norma in tutte le regioni di Italia e prevista dal regolamento esecutivo che disciplina le diverse fasi di selezione, servirà a stabilire quali saranno le band che parteciperanno alla selezione regionale dal vivo in programma tra l’ 1 e il 18 aprile (in date e luoghi non ancora stabiliti) .

I componenti della “giuria” o “gruppo d’ascolto” saranno resi noti nelle prossime comunicazioni, ma già da ora possiamo anticiparvi che coinvolgeremo i musicisti dei gruppi che hanno vinto le passate edizioni del concorso.

Il risultato della preselezione sarà divulgato a metà marzo via e-mail contestualmente a data e luogo designati per le serate live, e sarà disponibile sui siti www.multietnica.org e www.italiawave.com (nelle sezioni dedicate ad IW Basilicata).